Scompartimenti


Un giorno intero

passato in viaggio


tanfo di noia

cocci di bugie

gli amori altrui

quando sei solo

su un treno in corsa

verso la routine


un vecchio e un cane

oltre il finestrino

scavano un tunnel

distante anni luce

dal tuo domani


e provi a dirti

che non c’è fretta


binari e scambi

a sussultare

che non c’è fretta


e ti ripeti

che non c’è fretta


ma la lancetta

della tua vita

ha già scoccato

il suo ritardo

9 pensieri su “Scompartimenti

  1. ma la lancetta

    della tua vita

    ha già scoccato

    il suo ritardo

    è di nostra stretta responsabilità il ritardo, ma dobbiamo pur distrarci a osservare quella degli altri di vita… Alla fine siamo tutti in ritardo… 🙂

    Liked by 1 persona

    1. diciamo che da una prospettiva puramente umana, il tempo è ciò che misura la vita, il ritardo è ciò che misura il mancato raggiungimento di un obiettivo. più che di responsabilità, parlerei di convenzione, perché per quanto ci illudiamo di poter gestire autonomamente vita e obiettivi, la verità è che dipendiamo quasi sempre da fattori imponderabili. primo tra tutti la sfiga.

      Liked by 1 persona

      1. Un po’ come dire…”ero nel posto giusto ma al momento sbagliato?” Penso una cosa … ma siamo davvero convinti che il non raggiungere un obiettivo è legato alle avversità che incontriamo o alla sfiga? Può essere che noi per primi ne eravamo già poco convinti ….😬

        Mi piace

      2. io sono convinto che a insistere, prima o poi, si riesce a ottenere quel che si vuole, specialmente in un’era come la nostra, in cui tutto è virtualmente accessibile. ma a volte ci si mette la sfiga, che genera i suddetti ritardi, che possono infiacchire l’entusiasmo e non poco. e se poi domani ti cade in testa una tegola e schiatti, addio agli obiettivi. come me la vuoi chiamare se non sfiga…?

        Liked by 1 persona

      3. Io sono contorta! E chi mi dice che la sfiga in realtà mi abbia dato una mano? Alla fine non realizzi un sogno ma magari uno migliore che avevi appena disegnato si! 🙂

        Mi piace

      4. ovviamente ogni obiettivo è solo l’indirizzo pratico che diamo alle nostre motivazioni, o alle nostre esigenze. di cui non siamo sempre totalmente consapevoli. anzi. dici di essere contorta, ma dalle tue parole traspare la convinzione – o la speranza – di una benevola provvidenza. io credo più in un benevolo caos. per sfruttare il quale servono riflessi e determinazione

        Liked by 1 persona

      5. sono riuscita a farmi visualizzare… 🙂 sono un insieme di tante cose come quasi tutti e… nel mio caos esiste un ordine mio… 🙂 Entrare nel mio caos non è semplice… ma ci sei riuscito.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...