De Compositione


Strascico la mente
sul selciato del dolore
come un cane derelitto
Infestato dalla tenia.

Il mio cuore si sfarina
A grattare il tuo ricordo.
Brucio orme del passato,
Spiro aliti di zolfo.

Il mio corpo sta marcendo
Attendendo il tuo ritorno.


Ludovico Poletti

9 pensieri su “De Compositione

  1. Qualcosa non quadra. Prima c’era una poesia, ora l’articolo è vuoto. Ma, la cosa che più mi ha inquietata, è la risposta che hai dato a Pina… 😮 quella faccina…

    Mi piace

      1. No, non avevo mai letto sue poesie. Questa l’ho letta come fosse una canzone rap 😂 . È bella, anche se triste… sono belle le metafore, e si sente che è vera! Sentita

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...