Il tesoro segreto


A volte
io e te
sembriamo due bambini
che giocano al mattino
sulla spiaggia.

Uno trova un piccolo tesoro
– un sasso a forma di cuore
una conchiglia bella ma scheggiata
un coccio verde di bottiglia
smaltato dal mare –
e lo regala all’altra.

Lei felice di stupore
lo guarda, lo tocca,
lo rigira tra le dita.
Ci rimugina e saluta.

Nel pomeriggio
di calda solitudine,
quando l’intera casa dorme,
in punta di piedi
torna al suo tesoro,
e ne fa un lavoretto:
fodera il sasso
di carta crespa
color amaranto,
disegna gli occhi
alla conchiglia
e ne tira fuori un sorriso,
lega il coccio
con un filo di cotone
e crea un gioiello
di fantasia.

La mattina dopo
lo porta al suo compagno
di gioco e gli sussurra
è un segreto”.

8 pensieri su “Il tesoro segreto

      1. “Eccezionale” 😀 waa… ti è piaciuta proprio tanto, ne sono contenta!
        Non so se la porterò qui, ci devo pensare 🙅 ma il complimento di Madre Spirituale è stato incoraggiante

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...