Un tentativo di poesia

Qualche segno su un foglio di carta che conservai, mi ricorda un'altra strana avventura di quei giorni. Oltre all'annotazione di un'ultima sigaretta accompagnata dall'espressione della fiducia di poter guarire della malattia dei cinquantaquattro movimenti, v'è un tentativo di poesia... su una mosca. Se non sapessi altrimenti, crederei che quei versi provengano da una signorina dabbene … Leggi tutto Un tentativo di poesia

Figlia

Ti ho sollevata come uno sguardo,Ti ho vista persa dentro un libro sgualcito,Navigare in infradito sul mio maglione,Salire di corsa le scale Sembrando acqua che sale.Sembrando più acqua che sale.E ti ho sentita distante,Ti ho sentita scura e insolente.Ma un rubino non sanguina,Non lo fermi il ruggito di un torrente.Perché già me l'hai insegnato Che … Leggi tutto Figlia

Riflessione sull’importanza di sentirsi puttana

Altri numerosi tecnici del ramo vanno dicendo che la nostra civiltà d’oggi vive all’insegna del sesso. L’insegna, sì, il segno, l’ideogramma, il paradigma, il facsimile. Dicono: guardate come oggi per vendere un’aranciata la si accoppia a un simbolo sessuale, e così un’auto, un libro, un trattore persino. A un simbolo, certo, ma non al sesso … Leggi tutto Riflessione sull’importanza di sentirsi puttana